Menu Chiudi

Cipolle: benefici e rimedi naturali

benefici cipolle
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

0
(0)

Il primo pensiero che si associa alle cipolle forse non è proprio il loro gusto, piuttosto il loro odore: sono usate come metafora per indicare i cattivi odori e quando si esce per un appuntamento romantico si consiglia, di solito, di evitare di mangiarle.

Ma le cipolle hanno davvero tutte caratteristiche negative? Assolutamente no!

Al contrario di quanto solitamente si pensa, le cipolle donano ai nostri piatti gusti unici e arricchiscono i sapori che portiamo in tavola: le troviamo nei piatti tradizionali di molti dei prodotti tipici del bacino del mediterraneo e alcuni tipi di cipolla sono addirittura esse stesse tipiche di un posto e spesso regalate come souvenir da chi fa un bel viaggio a Tropea.

Ma quali sono i benefici delle cipolle? E soprattutto come usarla per ottimizzarne le qualità e migliorare la nostra salute?

Le proprietà delle cipolle

Sui benefici delle cipolle si potrebbero scrivere pagine e pagine, infiniti motivi sul perché inserirle nella nostra alimentazione, se non lo abbiamo già fatto, e come usarle al meglio.

Ma cerchiamo di capire insieme quali sono alcuni dei benefici più importanti.

Le cipolle possiedono grandi proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Aiuta, inoltre, a tenere bassi i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue e agisce positivamente sulla glicemia, contribuendo ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue.

Inoltre la cipolla fa fare tanta plin plin: dato il suo alto contenuto di acqua mangiare cipolle ha sull’organismo un effetto diuretico.

Ultimo, ma non per importanza, la cipolla ha anche capacità antibatteriche e antimicrobiche: questo la rende una grande alleata per alzare le nostre difese immunitarie.

Come usare la cipolla per esaltarne i benefici

Si sa, la cottura è spesso sconsigliata quando si parla di alimenti naturali: meglio mangiarli crudi. Cuocendola, infatti, la cipolla perde alcune sostanze benefiche per il nostro organismo.

Tuttavia molte persone non la preferiscono cruda, sia perché ha un odore e sapore decisamente più forte, sia perché mangiarla cruda e tagliarla può provocare fastidio agli occhi – per evitarlo c’è un trucchetto facilissimo: tagliarla a metà e sciacquarla sotto un abbondante flusso d’acqua.

In ogni caso, se non la si preferisce cruda, meglio sempre cuocerla poco.

I rimedi naturali preparati con la cipolla

Con la cipolla si possono preparare molti rimedi naturali provenienti dalla cultura popolare: rimedi contro la caduta dei capelli, la si può usare per alleviare le cicatrici, si può preparare un composto per ridurre il colesterolo e infine si dice che, se lasciata tagliata a metà sul comodino mentre si dorme, aiuti contro tosse e raffreddore.

Conoscevate tutti questi benefici della cipolla?

Foto di Karolina Grabowska da Pexels

E' stato utile questo post?

Valuta il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Non ci sono ancora valutazioni! Sii il primo a valutarlo!


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Badge di fiducia