Menu Chiudi

Cipolle e tante ricette

cipolle
Condividi

0
(0)

Di motivi per mangiare le cipolle ne conosciamo a bizzeffe.

Fanno bene e già questo potrebbe bastare a convincerci. Di varietà di cipolle ne esistono tante e tutte fanno bene. Semplice.

Ne abbiamo già parlato, oltre a fare bene nella nostra alimentazione le cipolle sono anche un ottimo rimedio naturale contro il colesterolo, ci aiuta contro le cicatrici e, mentre dormiamo, contro la tosse e il raffreddore.

Ma oggi vediamo non i motivi per cui mangiarle, ma piuttosto idee su come cucinarle. Non piacciono a tutti, è vero, ma chi le apprezza potrà godersi finalmente un articolo che è un po’ d’élite.

 

Idee per cucinare le cipolle

La prima idea più amata di sempre è la frittata di cipolle. Un’idea decisamente semplice, nutriente e alla portata di tutti.

Ci sono diverse scuole di pensiero a riguardo: c’è chi sbollenta le cipolle prima per renderle più delicate, sia nel gusto che nella consistenza, e chi, invece, preferisce sentirle tutte, nel sapore e nella loro croccantezza. Voi a quale scuola appartenete?

Preparare la frittata di cipolla è semplice: sbattere le uova con il parmigiano e aggiungere le cipolle al composto, se sbollentate prima e poi cuocere la frittata come tutti sappiamo fare (se appartenete a quelli che, come me, non la sanno girare, vi suggerisco di farvi aiutare). Se invece vi piacciono croccanti e presenti allora soffriggete prima le cipolle in padella e poi unite il composto con l’uovo.

 

L’insalata greca è un must. Reduci dalle vacanze chissà quante ne avrete mangiate. Già immagino chi è stato in vacanza in Grecia e, tornato, ha ordinato un’insalata greca nel ristorante di turno: magari l’avranno sbagliata. I piatti stranieri, fatti in un paese che non è quello d’origine, sono spesso un po’ diversi.

Vediamo la versione originale

Per preparare l’insalata greca vi servirà della feta tagliata a cubetti, formaggio tipico greco dal sapore salato e una consistenza compatta, dei cetrioli tagliati a fettine, se sbucciarli o no questo dipende da voi, dei pomodori piccoli, tagliati in due oppure in 4 parti, delle olive nere greche e infine della cipolla rossa.

La cipolla conferisce all’insalata greca un sapore più forte e deciso, come i caratteri dei popoli di mare.

 

Piatti pronti alle cipolle

Lo store di Mediterranea ha pensato anche a quelli a cui non piace mettersi ai fornelli e per loro ha raccolto una serie di prelibatezze alle cipolle, come il sugo alla cipolla Pralina e le cipolle imbriache al vino rosso.

Non mi resta che dirvi: buon appetito!

Foto di Markus Spiske da Pexels

E' stato utile questo post?

Valuta il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Non ci sono ancora valutazioni! Sii il primo a valutarlo!


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verificato in modo indipendente
483 recensioni