Menu Chiudi

Ricette con i funghi – I parte

ricette funghi
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

0
(0)

Siamo nel bel mezzo del periodo della raccolta dei funghi spontanei e siamo tutti contenti di trovare al supermercato e dal fruttivendolo di fiducia abbondanza di funghi di tutti i tipi: dai porcini agli champignon, ma anche i pleurotus, i chiodini e tante altre varietà.

Avete già pensato a come cucinarli? Ecco alcune idee!

 

Insalata di funghi champignon crudi

Questa ricetta è molto gustosa e adatta sia all’estate, in quanto non prevede la cottura di nessun alimento, quindi vi terrà lontano dai fornelli roventi, che in estate non sono mai una buona idea, sia all’autunno, come antipasto leggero.

Non c’è bisogno di cuocere nessun alimento: i funghi verranno marinati in un succo di olio d’oliva e succo di limone.

Le quantità le scegliete voi in base alle persone e ai gusti: la bellezza di questa insalate – e delle insalate in generale – è la versatilità. Potete usare gli ingredienti che volete.

Io l’adoro con i seguenti:

  • funghi champignon,
  • scaglie di grana,
  • rucola,
  • pomodorini tagliati in due o quattro parti.

 

Bisognerà togliere il gambo dai funghi, pulirli e spellarli, poi tagliarli a fettine molto sottili e farli marinare per 15-20 minuti nel succo di limone, mescolato precedentemente con un po’ di olio e sale.

Successivamente unire in un piatto grande i funghi con il resto degli ingredienti e mescolare l’insalata delicatamente. È deliziosa.

 

Bruschette fantasiose

Sì, adoro le bruschette. Trovo che siano un piatto molto buono, che può essere modificato molto facilmente a seconda dei gusti.

Prepararle è facile e anche le bruschette, come le insalate, possono essere condite con gli ingredienti che più ci piacciono: la fetta di pane abbrustolita può essere condita con le spezie che meglio sposano il condimento che vogliamo usare per la bruschetta o anche semplicemente con olio d’oliva e sale.

A questo giro vi propongo una versione semplice, con funghi cardoncelli in olio extravergine di oliva, e una più ricercata con la mousse di funghi porcini al tartufo rosara. Voi quale scegliereste?

 

Porcini fritti

Ultima ricetta, ultima sicuramente per leggerezza del piatto, i funghi porcini fritti. Come tutta la frittura per preparare questa bisogna avere un po’ di dimistichezza con i fornelli e con l’olio sui fornelli, ma il resto della preparazione non è molto complicato.

Bisogna preparare in un piattino un composto con un uovo sbattuto e del parmigiano grattugiato, in un altro della farina e infine in un altro piattino del pane grattugiato. Tagliare i funghi a fettine spesse e ripassare prima nell’uovo, poi nella farina poi nel pane grattugiato e infine in olio bollente. Poi, naturalmente, gustarli!

E' stato utile questo post?

Valuta il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Non ci sono ancora valutazioni! Sii il primo a valutarlo!


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Badge di fiducia