Menu Chiudi

Zucchine in olio EVO

zucchine in olio evo
Condividi

0
(0)

Non mi stancherò mai di ripeterlo: l’estate non è fatta per stare ai fornelli, fa troppo caldo e c’è sempre più bisogno di ricette semplici, fresche e veloci che non ci facciano stare vicino a fonti di calore quando già fa caldo fuori.

Mediterranea ha pensato anche a questo con le sue verdure pronte.

Oggi però voglio parlare delle zucchine ed in particolare delle Zucchine in Olio Extra Vergine di Oliva di Oilalà.

Queste zucchine sono preparate con un metodo che preserva il sapore naturale della zucchina e che tende a modificarlo con altri sapori il meno possibile: le zucchine, appena raccolte sono tenute sotto sale per 18-24 ore, poi leggermente scottate in aceto e messe sott’olio.

Le zucchine fanno parte dell’estate: la zona mediterranea ne è piena e c’è sempre più bisogno di idee nuove in cui cucinarle.

Come usare le Zucchine in cucina d’estate

Le zucchine sono una verdura estiva e d’estate lo stivale ne è pieno.

Vediamo insieme alcune idee per utilizzare in cucina le zucchine in olio extra vergine di oliva.

  • In insalate a base di lattuga. In estate regnano i piatti leggeri e veloci e la lattuga viene usata spesso data la sua freschezza e versatilità, soprattutto per pasti veloci. Avete mai provato a condire le vostre insalate con delle verdure grigliate o, perché no, con le zucchine in olio extra vergine di oliva?
  • In insalate di pasta o di riso. Che voi siate team pasta o team riso è probabile che qualche volta in estate li mangiate freddi conditi con sott’aceti. Io adoro entrambi, sia la pasta che il riso, e in estate mi piace sperimentare e condire le insalate con vari ingredienti: condirle con pesti freschi, con verdura di stagione (tra cui le zucchine), frutta esotica, formaggi e ingredienti freschi.
  • Ogni tanto il forno lo possiamo accendere anche d’estate, soprattutto se si tratta di preparare delle barchette di pasta sfoglia ripiene di verdure, tra cui ovviamente le nostre amate zucchine in olio extra vergine d’oliva. Possiamo decidere di cuocere i cestini di pasta sfoglia da sola e solo successivamente aggiungere le nostre verdure e (se vi piacciono) pezzetti di formaggio – versione decisamente più fresca – oppure possiamo decidere di passare al forno anche le verdure per dare un tocco di croccantezza in più. Questa idea è perfetta come antipasto oppure come piatto freddo da essere servito per un aperitivo, magari accompagnato da un bicchiere di prosecco o un drink.

Foto di Angele J da Pexels

E' stato utile questo post?

Valuta il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Non ci sono ancora valutazioni! Sii il primo a valutarlo!


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verificato in modo indipendente
483 recensioni